MITI E VERITÀ SULL’HAMMAM: SCOPRIAMO INSIEME LA VERITÀ!

MITI E VERITÀ SULL’HAMMAM: SCOPRIAMO INSIEME LA VERITÀ!

Non c’è nulla di più rilassante e delizioso di un tradizionale rituale di bagno turco. Andrebbe provato almeno una volta nella vita. Concediti, quindi, un po’ di questo lusso! Comunque, devi sapere che esistono tantissimi miti legati all’hammam. Se sei un principiante e desideri ottenere informazioni sul bagno turco, leggi la nostra guida e scopri come distinguere la verità dai pettegolezzi. Alcune curiosità ti sorprenderanno! Non indugiamo e iniziamo subito ad analizzare miti e verità sull’hammam.

SCOPRIAMO I MITI E LA VERITÀ SUL BAGNO TURCO

Ci sono tanti esempi su domande e miti che riguardano gli hammam. Quindi, analizziamo insieme i miti e le credenze più comuni sui bagni turchi; Quali sono i più comuni?

MITO N°1: L’HAMMAM È SOLO PER LE DONNE

Verità: alcuni bagni turchi possono avere zone separate per uomini e donne. Comunque, molti bagni turchi moderni offrono, stanze miste, sessioni dedicate esclusivamente agli uomini o stanze riservate solo alle donne. Fino a qualche tempo fa, nei bagni turchi tradizionali, le donne erano solite incontrare solo una cerchia stretta di amici, parenti, vicini di casa. Gli hammam erano uno dei pochi luoghi in cui le donne si potevano sentire a loro agio, al di fuori della casa e della cerchia famigliare.

Tutt’ora, la maggior parte degli hammam tradizionali prevedono spazi separati per gli uomini e le donne. Comunque, ad oggi sempre più hammam offrono esperienze di bagno per le coppie. Potrai godere di un massaggio rilassante o di aromaterapia insieme al tuo partner, in un ambiente stupendo e un’atmosfera indimenticabile.

MITO N°2: GLI HAMMAM NON SONO IGIENICI

Verità: è proprio il contrario! Gli hammam devono rispettare standard di igiene e pulizia rigorosi. Questi standard includono la sterilizzatura regolare di superfici e attrezzature. Poi, il bagno turco è fatto da lastre di marmo. Questo materiale è considerato facile da pulire e resistente all’acqua. Per questo motivo, non dovrai preoccuparti dell’hammam o della mancanza di igiene.

Ricorda, poi, che non dovresti rimanere a lungo nell’acqua calda. Secondo le tradizioni musulmane, le persone preferiscono comunque l’acqua corrente rispetto ai bagni immersivi. Come puoi vedere, non hai motivo di preoccuparti delle norme igieniche del bagno turco.

MITO N°3: GLI HAMMAM SONO SOLO BAGNI CALDI

Verità: i bagni turchi non solo sono rilassanti, ma hanno anche numerosi benefici per la salute. Tra cui: miglioramento della circolazione, effetto detox e ringiovanimento della pelle. Il massaggio hammam è ottimo in caso di muscoli tesi e rigidi. Aiuta ad alleviare lo stress e dona un rilassamento profondo per mente e corpo, regalandoti la calma e tranquillità di cui hai tanto bisogno.

Il bagno turco non offre solo un rituale di pulizia profonda, ma anche un’esperienza culturale unica. Gli hammam turchi sono, da secoli, parte della vita sociale della città e punto di ritrovo della comunità. Possiamo dire che, ad oggi, hanno ancora questa funzione.

MITO N°4: GLI HAMMAM SI TROVANO SOLO IN MEDIO ORIENTE

Verità: questo è il mito più comune quando si parla di miti riguardanti gli hammam. Sebbene gli hammam vengano comunemente associati al Medio Oriente, in realtà, questi si trovano in molti altri Paesi.. Tra cui Marocco, Spagna e Russia, solo per fare alcuni esempi.

Budapest, ad esempio, ha tanti bagni turchi ottomani costruiti nel XVI secolo, tra cui i più antichi – Kiraly e Rudas Bath. Alcuni dei migliori hammam si trovano anche nei moderni e lussuosi centri SPA e negli hotel degli Emirati Arabi Uniti.

MITO N°5: GLI HAMMAM SONO SOLO PER OCCASIONI SPECIALI

Verità: nonostante gli hammam vengono spesso utilizzati per occasioni speciali, quali matrimoni o ferie, gli stessi possono anche essere utilizzati regolarmente.. Proprio perché hanno tantissimi benefici per la salute! Molte persone, infatti, amano così tanto il rituale da andarci una volta a settimana, inserendolo nella routine settimanale per alleviare lo stress lavorativo.

Se non hai particolari problemi di salute, non ci sono restrizioni per le visite al bagno turco. Non si consiglia, però, il peeling professionale più di una volta a settimana. A parte questo, goditi tranquillamente il bagno turco, i massaggi, l’aromaterapia e tutti gli altri trattamenti!

MITO N°6: I MASSAGGI DELL’HAMMAM SONO DOLOROSI

Verità: no, non lo sono affatto! I massaggi nei bagni turchi vengono sempre personalizzati in base alle tue esigenze e sono rilassanti, non dolorosi.

La visita al bagno turco aiuta ad alleviare dolore e tensione, che creano disagio. In particolare, il calore e il massaggio aiutano ad alleviare il dolore ai muscoli e l’emicrania.

Inoltre, non dovresti preoccuparti dal calore eccessivo. La temperatura del bagno turco è più bassa rispetto ad una sauna, e puoi spostarti in una stanza fresca ogni volta che lo desideri. È ancor meglio se rendi il bagno turco il tuo rituale settimanale di salute e bellezza!

Come puoi vedere, molti dei miti riguardanti i bagni turchi hanno davvero poco a che fare con la realtà. Come i dipinti di donne asiatiche e mediorientali negli hammam: una visione romanticizzata dell’Oriente attraverso gli occhi dei turisti occidentali. Quindi, è proprio il momento di concederti l’esperienza del bagno turco.

MITO N°7: L'HAMMAM AIUTA A PERDERE PESO

Verità: in realtà, no! Spesso, la gente si chiede se gli hammam fanno perdere peso, ma la risposta è che, la perdita di sudore non corrisponde esattamente alla perdita di peso. Sarebbe bello, però! Potrebbe esserci, comunque, una minima perdita di peso temporanea, dovuta alla perdita di acqua tramite sudore. Le alte temperature, inoltre, aumentano il battito cardiaco simulando un allenamento. Inoltre, c’è un consumo di calorie più basso rispetto a quelle che vengono bruciate quando si è a riposo.

Lo scrub corpo e il massaggio con la schiuma migliorano la circolazione e aiutano a combattere la cellulite. Tuttavia, non hanno niente a che fare con la perdita di peso. Dunque, il bagno turco non è un metodo efficace per perdere peso.

MITO N°8: L'HAMMAM AIUTA A SMETTERE DI FUMARE

Verità: il bagno turco ha molti benefici per la salute, che possono rendere più facile smettere di fumare naturalmente. Ad esempio, l’hammam aiuta a diminuire lo stress, migliora la circolazione sanguigna e porta benefici al sistema immunitario. Comunque, l’hammam può aiutare a smettere di fumare?

No, non è una soluzione alla dipendenza dal fumo, può essere solo un piccolo aiuto. Inoltre, devi sapere che smettere di fumare è un processo molto complicato, e la sola visita all’hammam non è sufficiente per completare questo processo.

MITO N°9: L'HAMMAM ROVINA I TATUAGGI

Verità: molte persone evitano l’hammam perché convinte che i loro tatuaggi possano rovinarsi. In realtà, puoi frequentare tranquillamente l’hammam. Tuttavia, è necessario tenere i tuoi nuovi tatuaggi lontano dall’umidità. Più precisamente, devi evitare l’hammam quando il tuo tatuaggio è nuovo ed è in via di guarigione. Il tuo corpo ha bisogno di tempo per guarire, prima di poter esporre la pelle al sudore eccessivo e all’ambiente umido di un hammam.

Go Türkiye. Traditional Turkish Hammams 2020.

World SPA Awards. World’s Best Hammam Spa 2023.

No Comments

Post A Comment

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.